Malala Yousafzai: piccola, grande attivista pachistana

Belle persone

” Un bambino, un insegnante, una penna e un libro possono cambiare il mondo ” 

 

Chi è Malala

malala yousafzai

Malala è una ragazza pachistana nata nel 1997.

All’ età di 11 anni  diventa famosa perchè nel suo blog denuncia il regime talebano che nega i diritti delle donne e vieta loro di poter studiare.

All’ età di 15 anni, mentre si trova sul pullman che la riporta a casa da scuola, viene colpita con dei proiettili alla testa ed al collo e ridotta in fin di vita.

In seguito Malala è stata portata all’ ospedale di Birmingham ed è riuscita a sopravvivere.

Impegni e onorificenze

Nel 2013, in occasione del suo 16° compleanno, ha tenuto uno storico discorso al palazzo di vetro dell’ ONU, a New York.

In questo discorso ha lanciato un appello per sancire il diritto dei bambini e delle bambine di tutto il mondo ad andare a scuola e istruirsi.

Nello stesso anno ha ottenuto il Premio Sakharov per la libertà di pensiero dal Parlamento Europeo.

Nel 2014  ha ricevuto il Premio Nobel per la pace ” per la lotta contro le sopraffazioni dei bambini e dei giovani e per il diritto di tutti i bambini all’ istruzione “.

Un grande esempio per tutti

Malala ha indubbiamente un coraggio fuori dal comune: quando inizia la sua lotta è  una ragazza giovanissima, in un paese dove non esiste libertà, e riesce comunque a trovare la forza per lottare per un  diritto fondamentale come quello dell’ istruzione.

Ha rischiato di pagare con la vita questo suo impegno, ma fortunatamente è ancora qui con noi.

Il suo è un grande esempio che ci fa capire che ognuno di noi può cambiare le cose: anche battersi per qualcosa di più piccolo è comunque un modo per aiutare noi stessi e gli altri e se lo facessimo tutti il mondo sarebbe molto più bello.

Vorrei che la scuola facesse conoscere ai nostri figli queste persone straordinarie, perchè le loro azioni sono una grande lezione di vita.

Paola

 

 

 

Utilizzando il sito, scorrendo la pagina e continuando la navigazione accetti l' utilizzo dei cookie da parte nostra. Cliccando su " maggiori informazioni " potrai leggere la nostra cookie police dettagliata. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi