Apri il tuo cuore solo a chi se lo merita

sbocciamo insieme

Apri il tuo cuore solo a chi se lo merita perché solo poche persone sono davvero interessate a quello che hai dentro di te, la maggior parte è solo curiosa.

Tempo fa ho letto una frase che diceva più o meno così e mi ha colpito molto perché mi sembra che dica la verità.

 

Riuscire a parlare di sè

Le persone timide hanno sentimenti, sensazioni, gioie, paure tutte racchiuse dentro di loro; è difficilissimo che queste persone riescano a condividere quello che hanno di più bello e profondo con gli altri, perché hanno sempre paura che non siano cose importanti e temono di essere giudicati.

Arriva però un momento in cui ti senti talmente sopraffatto da tutto quello che provi dentro di te da sentire la necessità di parlarne con qualcuno.

 

Almeno a me succede così: a forza di tenere tutto dentro arrivo al punto di non poterne più e di cercare qualcuno con cui parlare.

 

L’ effetto palloncino

E’ quello che io chiamo ” effetto palloncino “: accumulo, accumulo, accumulo, tanto da sentirmi scoppiare e dopo che sono riuscita a parlare e a sfogarmi mi sento meglio anche fisicamente.

Mi sento libera e leggera come se il palloncino che è dentro di me si sgonfiasse e mi lasciasse finalmente libera di respirare.

Con chi parlare?

Quando ci si trova in questo particolare stato d’ animo è facile parlare e sfogarsi con la prima persona che troviamo e che sembra interessata ad ascoltarci.

Questo però è un grande errore.

Se vogliamo sentirci meglio, se vogliamo davvero sentirci capiti dobbiamo fare molta attenzione a chi scegliamo.

Come dicevo all’ inizio di questo post la maggior parte delle persone è solo impicciona: tiascolta solo per curiosità ma non ha nessuna intenzione di darti davvero una mano.

Per non parlare di chi sfrutta queste tue confidenze per farti del male.

 

Quindi quello che voglio ribadire è: apri il tuo cuore solo a chi se lo merita!

Sicuramente nella tua famiglia o tra le tue conoscenze troverai la persona giusta.

Scegli lei!

Solo così sarai sicura di essere veramente ascoltata e questo ti aiuterà a sentirti meglio.

A me succede così e se invece mi capita di accorgermi di essere stata ” presa in giro ” mi sento ancora peggio di prima perché la falsità delle persone mi ferisce moltissimo.

Mi è capitato con un paio di ragazze che facevano finta di essere amiche e di apprezzarmi per poi farmi capire che pensavano che io non fossi alla loro altezza.

Appena ho capito questo naturalmente ho tagliato ogni contatto con loro e di questo sono felice perché per una persona con scarsa autostima come sono io riuscire a capire la vera natura delle persone e cancellarle dalla vita non è facile; spesso si accetta tutto pur di far parte di un gruppo, ma in quelle occasioni sono riuscita a mettere me stessa al primo posto e ne sono fiera!

Scegliere la persona giusta quindi è molto importante ma è altrettanto importante capire a chi non ci dobbiamo rivolgere.

Intendo dire che se sappiamo che una persona soffrirebbe nel sentirci raccontare quello che abbiamo da dire dobbiamo assolutamente evitare di parlare di quelle cose con lei.

Penso che non sia giusto far stare male gli altri solo per stare meglio noi, quindi se pensi che tua madre o i tuoi figli, solo per fare degli esempi, starebbero male nel sentirti raccontare determinate cose, non farlo!

 

Ti auguro di riuscire sempre di più a parlare con le persone e di capire che spesso le difficoltà ce le creiamo noi stessi, senza un vero motivo, ma solo per paura.

A presto.

Paola

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, scorrendo la pagina e continuando la navigazione accetti l' utilizzo dei cookie da parte nostra. Cliccando su " maggiori informazioni " potrai leggere la nostra cookie police dettagliata. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi